lunedì 28 aprile 2014

ARTMARE 
Ci sono persone che come me il mare lo portano dentro,  e  quando per un motivo o per un altro la vita ti porta  lontano  dalla salsedine,  anche piccoli dettagli  aiutano a sentirlo vicino. 
 Ogni giorno le onde regalano  meravigliose sorprese : conchiglie, pezzi di legno,  gusci , sassi , magari una vecchia scarpa, piccoli tesori  che ognuno di noi almeno una volta nella vita ha portato a casa. 
C'è qualcuno che  ha raccolto  conservato e trasformato questi tesori ,   utilizzando materie prime marine  e ne ha fatto veri pezzi  d'epoca,  pezzi esclusivi  di grande prestigio artistico,  realizzati curando ogni minimo dettaglio  esclusivamente a mano  senza l'impiego di sostanze che ne possano alterare  la loro bellezza naturale .
  

Chi fa tutto questo ?  ARTMARE ,  una piccola azienda artigiana , che  realizza con legni e sassi di mare raccolti dopo ogni mareggiata sul litorale abruzzese  veri capolavori . 
ARTMARE  nasce per caso nel 2011 , ad una festa di paese, dove debutta con le sue creazioni ed il successo è immediato, da lì i  primi contatti  fino ad  esporre per una galleria di Porto Cervo e nella stessa occasione, ad illuminare la sfilata di  VALERIA MARINI  per la nuova collezione di SEDUZIONI DIAMONT.
 
    

Dopo questo  debutto felice si sono susseguiti  una serie di eventi sulla città di Pescara dove i risultati sono stati tanto  inaspettati  quanto  eccellenti. 
ARTMARE  ed i  suoi  fautori del riuso, nel 2013  hanno aderito ad una  spettacolare  iniziativa di giovani  eco-designer  di Roma  che ha decretato  l'ingresso di ARTMARE    nel  gruppo delle Re_Nate , un gruppo composto  da 8 ragazze  emergenti, architetti e designer , nato all'insegna del riciclo  creativo del  materiale  e del riuso.  


Molti gli eventi organizzati su Roma, dove  in maniera continuativa presso il Mò Mò  , locale molto trend della capitale ,   si possono apprezzare le opere di design  di ARTMARE .  
Inoltre  una grandiosa esposizione  dell'arte decorativa  operata con elementi  naturali di  ARTMARE  è stata  ammirata   al fuorisalone di Milano in Piazza della Scala presso lo show room del gruppo Miroglio, dove  è  stata lanciata  una nuova collezione del  tutto diversa in stile newyorkese   creata con  il  recupero di pallet originale trasformato in oggetti d'arredo molto ricercati ,  pezzi unici. Ed  ancora a Milano   le  creazioni di ARTMARE  sono approdate nello show room di FRANK RIZ, noto modello italiano, titolare di un atelier di alta moda a Milano e a Los Angeles.
  
   
Tra le varie opere di ARTMARE  quella a cui  i suoi  autori  , FRANCO GIACINTUCCI  e  sua figlia ILEANA , sono particolarmente  legati   è una molto  singolare nata dall'assemblaggio di   ingranaggi tutti semoventi  e illuminata  da  minuscole lucine,   la cui  realizzazione è stata  ispirata da un sogno sulla città di Sidney. 
 

Queste opere d'arte le trovate qui : 
  https://www.facebook.com/art.mare.5?fref=ts


  Il  futuro di questo brand potrebbe riguardare il  mercato statunitense e  quello russo,  ma sicuramente da noi ha già avuto  tante soddisfazioni,  io personalmente ho adorato dal primo istante queste creazioni che  possono diventare arredamento per la casa ma soprattutto   per il nostro angolo di mare dove il mare non c'è,  quello che era un pezzo di legno  viene trasformato  , modificato  , questo è il prodigio  della creazione che io per brevità chiamerei ARTE !!!! 




Nessun commento:

Posta un commento